Fiere


Anuga 2017 PDF Stampa E-mail

Partecipazione collettiva alla fiera ANUGA – Colonia, 07/11 ottobre 2017

Bioexport ha programmato la partecipazione consortile alla fiera ANUGA di Colonia, che non è dedicata esclusivamente al settore agroalimentare biologico, ma che rappresenta l’universo del settore mondiale del food e il cui palcoscenico offre un potenziale di visibilità senza pari.

In una vetrina così vasta e ricca, il Consorzio BIOEXPORT e le proprie imprese associate presentano una selezione di propri prodotti biologici e mirano a “farsi largo” per essere all'altezza delle ambizioni e degli obiettivi del biologico italiano. A ogni edizione di ANUGA sempre più persone chiedono informazioni, consigli e curiosità sul biologico. È una delle prove che il Biologico è un comparto industriale riconosciuto e apprezzato a livello mondiale.

La Germania, in particolare, rappresenta il primo mercato di sbocco per le esportazioni agroalimentari Made in Italy. Nel 2015 il valore delle esportazioni italiane ha raggiunto 6 mld euro, registrando un aumento del 6,2% rispetto all’anno precedente.

La Germania, in particolare, è il mercato su cui rilevanti sono i trend di crescita del Biologico.

 
Sana 2017 PDF Stampa E-mail

Bologna 08/11 settembre 2017

La più importante manifestazione italiana dedicata al meglio della produzione biologica e naturale per l'Alimentazione, la Cura del corpo e il Green Lifestyle.

 
Biofach 2017 PDF Stampa E-mail

Norimberga 15/18 febbraio 2017

Si è svolta a Norimberga dal 15 al 18 febbraio 2017 la 28° edizione della fiera Biofach 2017, la Fiera dedicata all'agricoltura bio e al mercato del cibo biologico. I dati sono tutti in forte ascesa e il mercato si conferma solido.

BIOEXPORT ha allestito la propria presenza a questo importante appuntamento presentando ai numerosi visitatori ed a operatori selezionati le novità nelle produzioni dei propri associati.

 
SANA 2015 e Report PDF Stampa E-mail

Consorzio Bioexport Emilia-Romagna - PADIGLIONE 32  Stand A19 - B20 - (12/15 Settembre)

INTENSA AGENDA B2B incontri con oltre 100 operatori stranieri a Sana 2015
In occasione della prossima edizione di SANA (Bologna, 12/15 settembre 2015) BolognaFiere con l’aiuto di FederBio, ITA – Italian Trade Agency e Regione Emilia Romagna è lieta di presentarvi il nuovo programma di incoming internazionale realizzato per favorire i contatti e gli scambi con l’estero. L’insieme di queste collaborazioni unite ad altre singole missioni già confermate comporterà l’arrivo di oltre 100 buyer provenienti da Australia, Canada, Cina, Europa (tra cui Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Lituania, Olanda, Polonia, Paesi Scandinavi, Paesi Baltici, Russia, Serbia, Slovenia, Ungheria), Giappone e Usa. Prosegue inoltre anche  il programma per la promozione dei prodotti made in Italy dedicato alla Corea del Sud, avviato nel 2013 con Ministero dello Sviluppo Economico, FederBio e Federalimentare. Si preannunciano quindi un ricco programma e un’intensa agenda di incontri b2b con gli operatori esteri invitati.

Segnaliamo che queste delegazioni saranno ospitate presso l’International Buyer Lounge e saranno coinvolte in più attività volte a fargli conoscere le differenti realtà produttive del mondo Bio Made in Italy. In particolare vi è la possibilità di organizzare nei giorni di manifestazione meeting B2B con gli operatori invitati.

Anche quest’anno BolognaFiere ha incaricato FederBio della gestione e organizzazione degli incontri, pertanto, per non perdervi questa importante iniziativa occorre compilare le schede di registrazione che potete trovare ai seguenti link e cliccare su INVIO non appena completato il modulo con le informazioni richieste.

Le iscrizioni si chiuderanno il 31 agosto 2015. Attenzione: la partecipazione agli incontri con i buyer esteri è rigorosamente riservata alle imprese che avranno compilato in ogni sua parte la scheda d'iscrizione entro il termine di chiusura delle iscrizioni: non potranno assolutamente accedere al servizio aziende con iscrizione tardiva o modulistica incompleta.
1) SCHEDA DI REGISTRAZIONE ESPOSITORI
2) SCHEDA DI REGISTRAZIONE PRODOTTI

SANA 2015 > REPORT

REPORT A MARGINE PARTECIPAZIONE DEL CONSORZIO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE “BIOEXPORT EMILIA-ROMAGNA”  A SANA 2015
Sana 2015 ha concluso un’edizione super grazie al collegamento con il  Parco della Biodiversità e con il Padiglione del Biologico e Naturale di Expo Milano 2015. Durante Sana 2015 si è avvicendato un ricco programma di eventi, buyers, delegazioni ed opportunità di networking create per le aziende del settore rendendo vivacissima un’edizione record che ha appunto portato a Bologna il dibattito sull’alimentazione direttamente da Expo. L’edizione 2015 ha chiuso i battenti con numeri importanti: 45.820 visitatori, un + 40% di buyers esteri e un + 25% di espositori. Una edizione dalla forte impronta internazionale con oltre 4.000 incontri tenutisi presso la buyers lounge tra aziende espositrici e buyers da 21 Paesi da ogni parte del mondo al fine di migliorare ulteriormente le performance del bio “ Made in Italy” anche all’estero. Il Consorzio Bioexport ha partecipato a questa 27° edizione di SANA con la sua nuova veste di Consorzio per l’Internazionalizzazione, ha impostato la sua presenza sulla presentazione di nuovi prodotti e loro impatto con il pubblico ( quali la pasta riso ed equiseto) nonché la presentazione di veri e propri progetti innovativi quali  “ Il tramezzino Vegan” ( progetto di Paola Maugeri in collaborazione con Con.Bio). Il tutto reso pubblico alla presenza di una trentina di testate giornalistiche del settore e un folto pubblico di addetti ai lavori.

VEDI FOTO IN GALLERY

SANA 2015 - presentazione del nuovo progetto “ Il tramezzino vegan”.

tramzveg

 
B2B in Slovenia PDF Stampa E-mail

Grande iniziativa dei Consorzi Bioexport e Romagna Alimentare della Regione Emilia Romagna a Lubiana, in Slovenia.
Una straordinaria promozione dei nostri prodotti e anche uno scambio di cultura culinaria della nostra Regione e di quella slovena.
Un'azione di grande ambasceria per promuovere i soci dei consorzi e i loro prodotti... che si è realizzata in un evento straordinario di grandissimo successo e che farebbe sicuramente arrossire qualche record della categoria.
Infatti la responsabile del Consorzio Romagna Alimentare, la Dott.ssa Grazia Ghinassi, in uno scenario particolare, il Museo Metzni di Lubiana, alla testa del team di cuochi, messi a disposizione dalle due organizzazioni, ha preparato cappelletti per almeno 400 persone (120 uova 11 Kg di farina per un totale di ben 12 sfoglie).

Clicca sulle foto per andare nella galleria fotografica dedicata

lubiana-14r

Alcuni momenti straordinari e di forti emozioni, legate sia ai piatti che alla sinergia degli chef dei due Paesi.

lubiana 1

Finger food preparato dallo staff dell’Emilia Romagna: Trittico di Cappelletti con sugo di arrosto, con formaggio di fossa e con mousse di spinaci e limone.

lubiana 8  lubiana 9
Da sinistra: gli chefs del Friuli, chef Alma Cristian Broglia Emilia Romagna la Dott.ssa Ghinassi, lo chef Sloveno che ha preparato un finger food con il ns. prosciutto DEL VECCHIO e la gelatina di OLIO PASQUINONI.
Un bocconcino finissimo ed apprezzatissimo da tutti.

lubiana2015

FOTO SOPRA: Da sinistra: Il Dott. Stefano Bonaccini (Pres. Regione Emilia Romagna), Giovanni Rotondi (Pres. Consorzio Romagna Alimentare), Dott.ssa Rossella Franchini (Ambasciatore Italiano in Slovenia), Dott.ssa Grazia Ghinassi (Resp. Consorzio Romagna Alimentare), Gabriele Piscaglia (Resp. Consorzio Bioexport).

E infine, la lettera di ringraziamento pervenuto dall’Ambasciata in Regione, per il nostro brillante operato.
lettera ambasciata ditalia in slovenia



 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 3