Programma Promozionale Bioexport 2017

logo

dal 1994 promuoviamo l’export dei prodotti biologici

 

PROGRAMMA PROMOZIONALE BIOEXPORT 2017

TITOLO:

BIO.ER.WORLD - Promuovere il Biologico Emiliano-Romagnolo nel Mondo

DESCRIZIONE DEL PROGETTO:

BIOEXPORT EMILIA-ROMAGNA è un Consorzio per l’Internazionalizzazione nato nel 1994, per promuovere l’internazionalizzazione delle proprie imprese associate ed i loro prodotti biologici certificati.

La domanda di prodotti biologici a livello mondiale (quintuplicata in 15 anni) è concentrata soprattutto in Europa e nel Nord America che, assieme, assorbono il 97% della spesa biologica!

L’Europa è il maggior mercato mondiale per i prodotti biologici (seguita a brevissima distanza dagli Stati Uniti). I Paesi in cui il mercato biologico è più significativo sono Germania, Gran Bretagna, Francia e Italia, mentre quelli in cui è più elevato il consumo pro capite sono quelli alpini (Svizzera, con oltre 100 euro di spesa annua a testa e Austria) seguiti da Danimarca e Svezia.

 

BIOEXPORT ha realizzato nel corso del 2017 un Programma di iniziative concentrato sulle piazze europee secondo le seguenti linee di intervento:

1) Partecipazioni fieristiche

BIOFACH  - Norimberga (Germania), 15/18 febbraio 2017

SANA -  Bologna,  08/11 settembre 2017

ANUGA – Colonia (Germania), 07/11 ottobre 2017


2) Attività di promozione e di valorizzazione

  1. Comunicazione e valorizzazione della distintività dell’offerta consortile
  2. Ricerca, selezione e invito verso operatori prospect
  3. Organizzazione di contesti di degustazione quale momento di massima interazione con il mercato, di massimo coinvolgimento delle imprese socie e di interessante visibilità verso il mercato prospect
  4. Aggiornamento costante del sito web consortile

Il valore del progetto ammonta a € 225.670,00 con un sostegno finanziario complessivamente concesso pari a €  90.000,00.

RISULTATI ATTESI:

-       favorire l’incremento del fatturato export delle imprese associate.

-       promuovere i valori distintivi del Biologico delle consorziate in termini di qualità, tracciabilità e territorialità

-       ampliare l’offerta a portafoglio consortile con prodotti biologici non food per incrementare l’importanza e l’accreditamento del Gruppo a livello internazionale;

RISULTATI OTTENUTI:

Il 2017 ha rappresentato per BIOEXPORT l’avvio di una fase di cambiamento che mira ad ampliare la gamma dei prodotti a portafoglio, quindi a sviluppare la base associata per far crescere l’interesse del mercato verso la propria organizzazione, ad incrementare la visibilità sui mercati esteri attraverso una programmazione costante di iniziative promozionali.

Colto l’obiettivo di registrare il contatto con almeno 50 nuovi prospect.

Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale

 
Biofach 2018

BIOEXPORT EMILIA-ROMAGNA

sarà presente alla Fiera

Norimberga (Germania) 14. – 17. Febbraio  2018